Crea sito

HOBBYMAX
WEBSITE
vumeter
PWA20 IO

HOMEELETTRONICAVARIELINKSCRIVIMIGALLERY

JLH IL FAMOSO AMPLIFICATORE IN CLASSE A
ULTIMATI20
LE VARIE FASI DELLA COSTRUZIONE
box RECUPERATI I DISSIPATORI
DI NOTEVOLI DIMENSIONI E PESO VISTO CHE IN CLASSE A DOVRANNO DISSIPARE  ALLA GRANDE.
IN PREVISIONE CI SONO DUE CONTENITORI IDENTICI QUINDI IL MIO JLH SARA' UN DUAL MONO.
LA MIA SARA' UNA VERSIONE POTENZIATA E  MODIFICATA, PER MAGGIORI INFORMAZIONE VI CONSIGLIO QUESTO
LINK http://www.tcaas.btinternet.co.uk/index.htm

incostruzioneincostruzionejlh        
jlhbox
DUEBOXJLH

Questo e' lo schema che io ho deciso di utilizzare per il mio JLH una versione modificata rispetto all'originale in ogni caso vi consiglio questi link dove trovate  varie soluzioni

http://www.tcaas.btinternet.co.uk/index-1.htm

http://members.shaw.ca/paul.r.brown/DIY/Geoff%20Moss%20JLH/

http://www.diyaudio.com/forums/solid-state/3075-jlh-10-watt-class-amplifier.html

jlhali
jlhschematic

I MIEI PCB DISPONIBILI PER IL DOWNLOAD

FREE     DOWNLOAD         PDF                  

1) 
 PCB AMPLIFICATORE
2)   LAYOUT AMPLI
3)   PCB ALIMENTATORE ( VERSIONE A 3 CONDENSATORI )
4)   PCB ALIMENTATORE ( VERSIONE A 2 CONDENSATORI )
5)   LAYOUT ALIMENTATORE
6)   PCB PROTEZIONE
7)   LAYOUT PROTEZIONE
8)   SCHEMA PROTEZIONE


layoutalijlh
IMMAGINELAYOUT
LAYOUT PROTEZIONE JPG
ECCO I PCB INCISI PER ENTRAMBI I CANALI 
pcbjlhincisiPCB PROTEZIONE
I lavori proseguono .......  tempo e voglia permettendo ...... ultimati i pcb passiamo alla fase di assemblaggio dei componenti
Ho realizzato due versioni di pcb per l'alimentazione, una a due condensatori ed una tre condensatori, ( in foto vedete quella a  due Nippon Chemicon da 50 volt 15.000 uF cad.  ) ogni canale ( quindi ogni ampli essendo in versione dual mono ) sara' equipaggiato con 30.000 uF per ramo
ASSEMBLAGGIO ALIMENTATORE  DI UN CANALEosservamijlhaliljlhfinito2
Ed ecco sotto  tutti i moduli con i componenti per entrambi i canali, mancano ancora da realizzare le due protezioni dc e ritardo di cui sto disegnando il pcb ...... a presto !!!!!!
pcbultimati
pcbjlhfinito
AGGIORNAMENTO 29-12-09 .  
PROSEGUONO I LAVORI DI MONTAGGIO DEI DUE "GEMELLI" JLH
IN FOTO SOTTO IL TRASFORMATORE DA 300 VA 24-0-24 VOLT DI UN CANALE
MONTAGGIO JLH1
PARTICOLARE DELL'INTERNO DI UNO DEI DUE AMPLI MONO
ORA PASSO AL CABLAGGIO, CI SIAMO QUASI !!!!!!!
MONTAGGIO JLH
07-01-10 ULTIMATA PROTEZIONE E RITARDO USCITA
PROTEZIONEPROTEZIONE 2
PROTEZIONE 3PROTEZIONE 4
N.B. : LA PROTEZIONE RISPETTO ALLE FOTO HA SUBITO DELLE MODIFICHE SOPRA IN AREA DOWNLOAD I PCB LAYOUT E  SCHEMA SONO CORRETTI CON LA VERSIONE AGGIORNATA.
CABLAGGIO PRATICAMENTE ULTIMATO E' ORA DI PROVARE .......
JLH QUASI ULTIMATO
JLH QUASI ULTIMATO 2
ANDATA !!!!!   PRIMA ACCENSIONE ( DI UN CANALE )
E TARATURA ......... TUTTO OK
 
                                     
test funzionamento 1

OPERAZIONI DI TARATURA
CONTROLLO CON GENERATORE E OSCILLOSCOPIO

SCOPE

Tarare i due circuiti alimentazione a vuoto, per avere la tensione richiesta per ogni ramo esempio 20 volt per ramo, poi collegare le alimentazioni come da schema al circuito ampli e prima di dare tensione controllare la posizione dei trimmer VR1 e VR2 come di seguito indicato.
Per la taratura bisogna dar tensione assicurandosi che VR1 sia a meta' corsa circa e VR2 che regola la corrente di riposo nella posizione di massima resistenza 50 ohm ( io ho usato un potenziometro da 100 perche' il 50 ohm non riuscivo a trovarlo meglio se multigiri ). Ho chiuso l'ingresso con un conettore con saldata una resistenza da 100 ohm perche' l'ampli non capti nulla e lasciata aperta l'uscita , quindi con un tester si misura l'offset in uscita per la minima tensione piu' prossima allo zero possibile .In seguito regolare VR2, con un tester ai capi di una resistenza da 0,1 si puo' ricavare indirettamente la corrente di riposo che sara' dimezzata essendo l'ampli composto da due transistor in parallelo quindi 0,15 volt corrispondono ha una corrente di 3 Amper totali 0,2 volt 4 amper etc. Per esempio : I=V/R  1,5A=0,15volt/0,1ohm X 2(transistor)= corrente totale di 3A oppure V=RxI etc.
Dopo diversi minuti quando si e' stabilizzato il tutto termicamente si riaggiustano entrambi i trimmer.
La corrente dovrebbe essere regolata a 4 Amper ( gia' provato ) per ora ho regolato a 3A .

TEST JLH 2
AMPLI TESTATO PRIMA CON SONDA DI CARICO POI CON VECCHIO ALTOPARLANTE A 8 OHM.

TUTTO OK !!!
 SPEAKER VUSPETTRO
VU SPEAKER
TEST JLH 3
I DUE METODI UTILIZZATI PER REGOLARE LA CORRENTE UNO STRUMENTO IN VOLT AI CAPI DI UNA DELLE RESISTENZE ED UN COME AMPEROMETRO IN SERIE AD UN RAMO DELL'ALIMENTAZIONE.
TEST 4
UNA DELLE MISURAZIONI FATTA CON GENERATORE E OSCILLOSCOPIO UNA TRACCIA E' IN INGRESSO ED UNA E'  IN USCITA CON SONDA DI CARICO RESISTIVA DI 8ohm QUI ONDA QUADRA FREQUENZA 1000 Hz
test jlh5
NONOSTANTE I DISSIPATORI DI DIMENSIONI VERAMENTE NOTEVOLI LA TEMPERATURA SALE VELOCEMENTE , DOPO VENTI MINUTI COME VEDETE IN FOTO SIAMO GIA' A PIU' DI 50 GRADI ,
( E CON CORRENTE A 3A ) SARA' DA VALUTARE UNA VENTILAZIONE ????

TEST 6
VENTILATORE  TEMPERATURE DA COTTURA !!!!!  FIAMMA

ULTIMATI I DUE GEMELLI
ULTIMATI65
Realizzato sistema di ventilazione forzata a mezzo ventola che aspira dalla parte alta e spinge fuori dal retro passando su due condotti che lambiscono i transistor di potenza come si vede in foto sopra e sotto.
ULTIMATI13
Nel retro del contenitori si possono notare i due fori da cui fuori esce l'aria della ventilazione
ULTIMATI43
ULTIMATIS3
COMMENTI FINALI: SONO RIMASTO SORPRESO DALLA QUALITA' DEL SUONO DI QUESTO JLH VERAMENTE NEUTRA MA MOLTO DETTAGLIATA , SICURAMENTE A MIO AVVISO UNA DELLE REALIZZAZIONE CHE MI HA LASCIATO MAGGIORMANTE ENTUSIASMATO, ....... P.S.  MA QUANTO SCALDA QUESTA CLASSE A !!!!!!!!

HOME